Copertina del podcast

Inside books

  • L'età dell'innocenza di Edith Wharton - #MATTONIAMERICANI

    3 MAG 2024 · Immergiamoci nel mondo di Edith Wharton, una delle scrittrici più note della letteratura americana, cresciuta durante la Gilded Age, il periodo brevissimo tra fine 800 e inizio 900 che ha fatto da spartiacque a due epoche. Il suo capolavoro, L’età dell’innocenza (1921) - che la consacra anche come prima donna a vincere il Premio Pulitzer - è ricco di riflessioni ancora attuali sulla moda, sul bieco conformismo e sulla resistenza al cambiamento. Come ha fatto lo sguardo da antropologa di Wharton ad arrivare tanto lontano? Lo scopriamo analizzando il romanzo più mordace dell’upper class newyorkese Intro - 00:01 min 1.0 Keeping up with Edith Wharton – La vita di una donna dai tanti primati - 01:17 min  2.0 La Vecchia New York - Il contesto storico e sociale di Wharton - 06:47 min  3.0 Una pioniera o una snob? - L’eredità dell’autrice - 11:36 min 4.0 Storia e Romanzo, Individuo e Società: una nuova formula narrativa per un mondo che cambia - 16:03 min  4.1 Un classico che rifiuta giudizi semplicistici - 23:45 min  5.0 Tribalismo sociale e silenzi disciplinanti: la New York di Newland Archer - 25:40 min  6.0 Espellere la diversità: Ellen Olenska e il modello di donna moderna - 32:54 min  6.1 Amore o fantasia? Il rapporto tra Ellen e Newland - 35:34 min  6.2 La libertà individuale: tra dovere e desiderio - 43:43 min  7.0 Due modelli di donna contrapposti: la trappola della morale femminile - 46:57 min  7.1 Narrazione inaffidabile e contronarrazione ironica: la purezza fittizia di May - 51:41 min  7.2 L’arbitrarietà morale de L’età dell’innocenza - 58:03 min 8.0 L’Epilogo - 01:03:12 min 
    Ascoltato 1 h 8 min. 25 sec.
  • Moby Dick di Herman Melville #MATTONIAMERICANI

    1 MAR 2024 · Moby Dick, un libro mastodontico sia per mole sia per ambizione. Ancora oggi, dopo secoli dalla sua pubblicazione, è riconosciuto come un’impresa letteraria impareggiabile, così come è un’impresa è leggerlo. Quali sono i motivi di questa reputazione? Li analizziamo nella puntata di oggi, a partire dall’autore, Herman Melville, considerato uno dei padri della narrativa americana. Intro 00:01 min Un newyorkese in mare – Vita di Herman Melville 00:27 min Nemo profeta in patria – I motivi dell’insuccesso 07:56 min Dall’ideazione di Moby Dick alla scelta dell’industria baleniera come tema 11:01 min Il dualismo strutturale di Moby Dick, tra allegoria e simbolismo 16:23 min L’incontro con l’alterità e il relativismo dei punti di vista 19:24 min L’enigma della Balena Bianca 27:29 min La cosmologia di Melville tra Mito e Realtà 32:05 min Il capitano Achab 38:24 min Il finale tragico e il disordine 43:46 min
    Ascoltato 48 min. 28 sec.
  • La trilogia di Bartimeus - Un fantasy sfortunato

    27 FEB 2024 · Negli anni 2000, sulla scia di Harry Potter, nascevano saghe fortunatissime come Percy Jackson e Artemis Fowl. La trilogia di Bartimeus è ormai un cult degli urban fantasy middle grade (un target 11-12 anni) di quel periodo aureo per il genere. Eppure in Italia non è stato mai pienamente valorizzato dal punto di vista editoriale. Sarà il caso di recuperare? Ne parliamo nell'episodio di oggi.
    Ascoltato 24 min. 52 sec.
  • La signora Dalloway di Virginia Woolf #MattonInglesi

    21 DIC 2023 · È arduo parlare di Virginia Woolf come è arduo parlare di qualsiasi autrice con una biografia e un profilo storico così ingombranti. Se la sua vita è stata in qualche modo un manifesto poetico e filosofico, l’eredità più preziosa per noi lettori è la sua opera, che rappresenta, al pari del lavoro di James Joyce, il vertice del Modernismo. De La signora Dalloway (1925), testo indubbiamente innovativo, oggi ci commuove più il lirismo e, ancora di più, l’affetto e l’attaccamento che la sua protagonista prova per la vita. Sebbene formalmente esigente, la prosa ci appare anche limpida, luminosa. I momenti elegiaci sono sì, a tratti enigmatici, ma non cervellotici, freddi o incomprensibili. Virginia Woolf è una scrittrice complessa ma non oscura, mai. Proviamo allora a tracciare un profilo di quest’autrice a partire dal suo capolavoro, evitando l’aneddotica biografica, i tecnicismi letterari e tuffandoci difilato nel cuore del testo. 00:00 - 05:18 - Chi è Virginia Woolf? 05:24 - La signora Dalloway 08:39 - L'idea del romanzo tra vita e morte, sanity e insanity, confronto tra Clarissa e Septimus 14:23 - La diversità del romanzo 16:41 - La fluidità e la fugacità del testo 18:43 - Lo stile modernista Iscriviti alla Newsletter INSIDE BOOKS: https://ileniazodiaco.insidebooks.it/about
    Ascoltato 32 min. 7 sec.
  • Via dalla pazza folla di Thomas Hardy #MattonInglesi

    29 OTT 2023 · Thomas Hardy, l’ultimo grande romanziere dell’età vittoriana è il protagonista di questo approfondimento sui Mattoni Inglesi, il nostro percorso di lettura nell’800 inglese. Un autore di collegamento tra il periodo vittoriano e quello novecentesco, di cui vengono anticipati i temi, così pessimisti, e in cui emerge una coscienza diversa, più tormentata e inquieta. Oggi ci concentriamo sul suo quarto romanzo, Via dalla Pazza folla, pubblicato nel 1874 su The Cornhill Magazine, una rivista curata da Leslie Stephens, il padre di Virginia Woolf. Le prime recensioni paragonarono la scrittura di Hardy a quella di George Eliot e lo riconobbero come una nuova voce importante nella narrativa inglese. Approfondiamo le sue caratteristiche e la sua filosofia. L’ultimo romanzo vittoriano? - 00:01 Storie di matrimoni - 01:37 La Natura e la Pazza Folla – 09:07 La concezione dell’amore e l’analisi dei tre corteggiatori - 12:51 Il fatalismo di Hardy – 26:19 La questione del genere, un’eroina protofemminista? - 29:17 Conclusioni – 33:48
    Ascoltato 36 min. 26 sec.
  • Il miglior romanzo inglese? Middlemarch di George Eliot #MattonInglesi

    9 SET 2023 · Non è raro che Middlemarch venga presentato come il miglior romanzo dell’800 inglese ma anche come il più difficile e intellettualistico. Una reputazione, a dir poco, ingiusta. Non è affatto una lettura complicata – è una commedia di costume! - ma è certamente una lettura esigente, che richiede pazienza e tempo. Tanta pazienza e tanto tempo che verranno ampiamente ripagati dalla profondità e dalla ricchezza straordinaria di questo esperimento letterario che ha l’ambizione di racchiudere l’oceano della complessità umana in una goccia. Raccontare le più sottili finezze della psiche degli individui attraverso le vicende monotone e triviali di un piccolo paesotto della provincia inglese, per giunta immaginario: Middlemarch. Introduzione: il più forte o il più debole dei romanzi inglesi? min. 00:00 Contesto storico e politico: l’esplosione della Modernità tra Storia e Mito min. 11:14 Filosofia del romanzo policentrico: la soggettività è relazionale min. 19:47 La rete dei personaggi: analogie e contrappunti min. 25:50 - Casaubon e Lydgate, Will e Dorothea: un chiasmo min. 28:53 - Stupidità e intelligenza morale min. 42:41 Il problema della moralità tra determinismo e libero arbitrio min. 45:42 - Analisi delle famiglie Garth e Vincy min. 46:37 - Analisi delle tre protagoniste: Mary, Rosamond e Dorothea min. 52:57 - Un confronto con Jane Eyre di Charlotte Bronte: le due Rosamond min. 59:35 L’immaginario simbolico del romanzo min. 1:21:59 Interpretazione del finale min. 1:15:48
    Ascoltato 1 h 25 min. 46 sec.
  • Jane Eyre di Charlotte Bronte #MattonInglesi

    30 GIU 2023 · Analizziamo un altro grande classico della letteratura inglese dell’800. Sono tanti gli aspetti da approfondire: l’innovativa scelta di una protagonista modesta e desiderabile, l’inconsueta (e protomoderna) relazione tra Jane e Mr Rochester, la figura controversa di Bertha Mason come “mad woman in the attic”, l’ombra dell’imperialismo britannico e le repressioni della morale vittoriana. Uno dei romanzi di formazione più letti di sempre, ricco di sfumature e riflessioni che accompagnano ancora oggi la vita di tantissime donne. 00:00 Il caso “sorelle Brontë”, tra invenzione letteraria e storia 09:07 La vita della famiglia Brontë, la brughiera dello Yorkshire 15:24 Jane Eyre tra innovazione e tradizione 18:28 Le cinque parti del romanzo 24:32 La morale di Jane Eyre e il suo finale controverso 28:11 Aspetti problematici del libro 31:51 Mad woman in the attic, tra imperialismo e razzismo 39:54 Conclusioni Partecipa ai Mattoni Inglesi, qui le info: https://www.youtube.com/watch?v=7cE9XuqdBnU&t=389s SEGUIMI ANCHE SU 👇 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/conamoreesquallore/ TWITCH: twitch.tv/ileniazodiaco PAGINA FB: https://www.facebook.com/ConAmoreESquallore I CAVALIERI DELLA ZODIACO: http://bit.ly/2z1STjN Gruppo telegram: https://t.me/+KcArW2t__tVlOTZk GOODREADS: https://www.goodreads.com/user/show/18922532-ilenia-zodiaco Proposte e altro: ileniazodiaco@gmail.com
    Ascoltato 41 min. 56 sec.
  • Grandi Speranze di Charles Dickens #MattonInglesi

    30 APR 2023 · Conosciamo l'autore britannico più noto e letto, dopo Shakespeare, attraverso uno dei suoi romanzi più maturi: "Grandi Speranze", la seconda tappa dei #MattonInglesi. Il cantore dell'epoca vittoriana, un ingegno multiforme e una filosofia politica contraddittoria, un grande umorista, con oceani di sentimentalismo. Charles Dickens è ancora una figura gigantesca della Letteratura, un classico che resta estremamente accessibile. 00:00 - Intro 02:12 - Profilo dell’autore 03:15 - Il cantore dell’epoca vittoriana 05:28 - Il realismo del romanzo sociale di denuncia 07:47 - La vita di Charles Dickens 08:54 - Il narratore dell’infanzia 11:26 - Lo stile e la poetica 18:14 - Analisi dell’opera 20:14 - Un romanzo di formazione 22:01 - Casa Satis 26:24 - Lo snobismo e l’ingratitudine di Pip 27:29 - Le grandi speranze e la visione della giustizia “kafkiana” 29:41 - L’apprendistato da gentiluomo a Londra 32:52 - La lezione morale 34:21 - Un epilogo “quieto” 36:14 - L’interpretazione critica del libro 41:05 - La molteplicità dei significati 42:43 - Un romanzo di duplicità 43:08 - Conclusioni e saluti
    Ascoltato 43 min. 58 sec.
  • Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen #MattonInglesi

    25 FEB 2023 · Perché Orgoglio e Pregiudizio è uno splendido esempio di romanzo di formazione relazionale, non un semplice romance, non una semplice storia d’amore e un capolavoro di stile da parte di una delle penne più raffinate del suo tempo, Jane Austen. Introduzione: chi era Jane Austen? 00:00:08 Il contesto storico e letterario 00:01:07 La gentry e il resto della società regency 00:03:03 Novel of manners, romanzo di costume anomalo 00:05:11 Estetica e stile: il romanzo di formazione femminile 00:07:34 Le tre grandi M: Money, Manners, Manor 00:10:20 Ricezione critica dell’autrice 00:14:03 Libertà e pragmatismo delle eroine 00:15:55 Orgoglio e Pregiudizio 00:17:54 L’incipit 00:19:05 Il ballo e il corteggiamento 00:20:54 L’apprendistato di Elizabeth Bennet 00:23:39 La famiglia Bennet 00:24:56 Sorellanza e amicizia femminile 00:26:30 Diversità e crescita tra balli e raffreddori 00:28:00 L’educazione sentimentale delle ragazze 00:34:23 Classe e reputazione 00:40:00 Darcy e il suo orgoglio 00:41:44 Elizabeth e la vanità 00:43:16 Volontà individuale e vincoli sociali: un’altra lezione 00:47:00 La concezione dell’amore 00:48:31 Più interpretazioni del finale 00:50:59 Ironia e stile: una tecnica all’avanguardia 00:59:05 Conclusioni e saluti 01:06:20
    Ascoltato 1 h 8 min. 22 sec.
  • Illusioni Perdute di Honoré de Balzac - #MattoniFrancesi

    30 DIC 2022 · Abitava uno di quei sogni dorati in cui i giovani, a cavallo dei se, superano ogni ostacolo. Dopo essersi appena immaginato mentre dominava la Società, il poeta soffriva di dover ricadere così presto nella realtà. Non è difficile capire il tema portante di Illusioni Perdute, secondo Proust il miglior romanzo scritto da Honoré de Balzac. Il tema è quello di tutta la letteratura moderna: lo smascheramento fondamentale dell’esistenza, la caduta del velo, l'inganno fatale dell'uomo: la sua immaginazione. I nostri desideri, l’idea altissima che abbiamo di noi e del mondo, è falsa. La Realtà non è all’altezza dell’ideale. Ma è il come a rendere tutto molto più interessante.
    Ascoltato 58 min. 30 sec.

Una storia d'amore lunga una vita quella tra me e la lettura. In questo podcast vi racconto i libri che leggo, autori e autrici che incontro lungo la strada, le...

mostra di più
Una storia d'amore lunga una vita quella tra me e la lettura. In questo podcast vi racconto i libri che leggo, autori e autrici che incontro lungo la strada, le trappole e le meraviglie della letteratura. Niente effetti speciali, niente musica. Solo voce e libri.
mostra meno
Contatti
Informazioni

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Copertina del podcast

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca