Scilla Bonfiglioli e i mostri femminili nell'arte

Scilla Bonfiglioli e i mostri femminili nell'arte
30 apr 2024 · 12 min. 28 sec.

Secondo l'artista Gustav Klimt, primo grande maestro di Oskar Kokoshcka, "la donna è un idolo necessario, ma oscuro." Qualcosa di pericoloso da cui sarebbe meglio stare alla larga, se si...

mostra di più
Secondo l'artista Gustav Klimt, primo grande maestro di Oskar Kokoshcka, "la donna è un idolo necessario, ma oscuro." Qualcosa di pericoloso da cui sarebbe meglio stare alla larga, se si potesse. Ma non si può.

Alma Mahler è stata una donna mostro di questo genere. Non a caso Franz Werfel, il suo ultimo marito, la definì: "una delle pochissime, vere maghe viventi". E sicuramente non è stato l'unico a pensarlo.

Le parole di Scilla Bonfiglioli, autrice de La sposa del vento, ci invitano a ripercorrere le complesse dinamiche tra passione, arte e società in un'epoca di significativi cambiamenti culturali, il legame di Alma Mahler con Oskar Kokoschka e altri artisti illustri dell'epoca. 
mostra meno
Informazioni
Autore Fazi Editore
Sito -
Tag

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca