Ep.68: Donatella Di Pietrantonio, "L’età fragile", Einaudi

7 mar 2024 · 8 min. 25 sec.
Ep.68: Donatella Di Pietrantonio, "L’età fragile", Einaudi
Descrizione

La ventenne Amanda torna a casa dalla madre, in un paese in provincia di Pescara, dopo aver vissuto una brutta esperienza a Milano. Aveva scelto lei questa città per i...

mostra di più
La ventenne Amanda torna a casa dalla madre, in un paese in provincia di Pescara, dopo aver vissuto una brutta esperienza a Milano. Aveva scelto lei questa città per i suoi studi e vi si era trasferita piena di entusiasmo e fiducia nel futuro, proiettata lontana dall’Abruzzo anche nella decisione di iscriversi a Scienze internazionali e Istituzioni europee. Invece rientra anzitempo, complice anche la pandemia che poco dopo bloccherà la gente in casa e renderà impossibile spostarsi. Ma Amanda non rientra a causa del lockdown: sebbene non dica nulla, è chiaro che nel suo ritorno c’è “qualcosa di oscuro e definitivo”. La ragazza che riprende possesso della sua stanza è spenta, apatica, sofferente e silenziosa. Non studia, non esce, non risponde al cellulare, mangia poco, trascorre il tempo rintanata sotto le coperte. Sembra aver chiuso la porta tra sé e il mondo.

Buon ascolto e a presto da Francesca
mostra meno
Informazioni
Autore Libreria Il Segnalibro Lugano
Sito -
Tag

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Copertina del podcast

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca