S10P2 - Le poesie di José Saramago incontrano la musica di Moon Safari

S10P2 - Le poesie di José Saramago incontrano la musica di Moon Safari
21 giu 2023 · 17 min. 41 sec.

Moon Safari, esplorazioni musicali e poetiche al chiaro di luna Di e con Claudio Petronella In onda su RBE Radio TV e su Radio Capodistria Stagione 10 - Puntata 2...

mostra di più
Moon Safari, esplorazioni musicali e poetiche al chiaro di luna
Di e con Claudio Petronella
In onda su RBE Radio TV e su Radio Capodistria

Stagione 10 - Puntata 2

La selezione musicale di Moon Safari incontra le poesie di José Saramago.
www.rbe.it/trasmissioni/moon-safari

PLAYLIST MUSICALE
LINK > ascolta la playlist su Spotify

Massive Attack - Protection
Vok - Skin
AIR - Alone in Kyoto w/ José Saramago - Come il mare
AIR - All I Need
Lndfk - Ku w/ José Saramago - In me ti perdo
HVOB ft. Wiston Marshall - Hands Away
Kruder & Dorfmeister - Definition
Cibelle - Waiting
Dallomo - Get Lost
Jan Blomqvist - 404 Not Found
Charlotte Adigéry - Cursed and Cussed
Royksopp ft, Beki Mari - This Time, This Place

PLAYLIST POESIE

José Saramago - Cos'è il mare

Cos’è il mare? Distanza smisurata
di larghi movimenti e di maree,
come un corpo assopito che respira?
O questo che da presso ci raggiunge,
battito blu su spiaggia scintillante,
dove l’acqua si fa aerea spuma?
Amore è forse la scossa che percorre
turgide vene nel rossor del sangue
e tende i nervi come fosse lama?
O forse questo gesto indefinibile
che il mio corpo trasporta verso il tuo
quanto il tempo ritorna al suo principio?
Come il mare, l’amore è pace e guerra,
ardente agitazione, calma profonda,
lieve sfiorar di pelle, unghia che segna.

José Saramago - In te mi perdo

In me ti perdo, notturna apparizione,
nel bosco degl’inganni, nell’assenza,
nel nebbioso grigior della distanza,
nel lungo corridoio di porte false.Dal tutto si fa il nulla, e questo nulla
di un corpo vivo subito si popola,
come isole che fluttuano nel sogno,
brumose, nel ricordo rinnovato.In me ti perdo, dico, se la notte
sulla mia bocca colloca il suggello
dell’enigma che, detto, si ravviva
e s’avvolge in spire di segreto.Nei giri e nei rigiri che m’adombrano,
nell’andare a tentoni a occhi aperti,
qual è del labirinto l’ampia porta,
dove il raggio di sole, i passi certi?In me ti perdo, insisto, in me ti sfuggo,
in me fonde il cristallo e si frantuma,
ma quando il corpo cede alla stanchezza
in te mi vinco e salvo, in te mi trovo.
Da "Le poesie" (Einaudi, 2002), trad. it. di F. Toriello

José Saramago - Com'è fondo il silenzio

Com’è fondo il silenzio tra le stelle.
Non un suono di parola si propaga,
né cinguettio di favolosi uccelli.
Ma là tra quelle stelle, dove siam
un astro ricreato, là si sente
quell’intimo rumore che apre le rose.
Da "José Saramago, Le poesie", (Feltrinelli, 2017)

José Saramago - Vengano infine

Vengano infine le alte allegrie,
le ardenti aurore, le notti calme,
venga la pace agognata, le armonie,
e il riscatto del frutto, e il fiore delle anime.
Che vengano, amor mio, perché questi giorni
son di stanchezza mortale,
di rabbia e agonia
e nulla.
Da "José Saramago, Le poesie" (Einaudi, 2002)
mostra meno
Informazioni
Autore RBE - Radio & Tv
Sito www.rbe.it
Tag

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca