26 mag 2023 · 9 min. 36 sec.

Proviamo a immaginare Alda Merini che – chiusa in manicomio – ride leggendo l’unico libro che trova. E la sua risata forte che rompe il silenzio e dimostra quanto siamo...

mostra di più
Proviamo a immaginare Alda Merini che – chiusa in manicomio – ride leggendo l’unico libro che trova. E la sua risata forte che rompe il silenzio e dimostra quanto siamo matti. Siamo noi i pazzi, che non possiamo fare a meno di credere che ogni cosa sia un passo politico: destra o sinistra? Qualsiasi cosa verrà sempre scannerizzata per identificare, non è concesso sentirsi liberi da niente. Nel nuovo episodio di “Fil Rouge”, Francesca Baraghini naviga tra le notizie: la nuova stima dell’UNICEF secondo cui 573.000 bambini sotto i cinque anni in Malawi non hanno abbastanza cibo; la storia della donna che non prova dolore; il software capace di clonare la voce che sta mettendo in crisi mezzo mondo; la solitudine dell'essere umano che nel 2023 ha bisogno di relazioni con l'intelligenza artificiale; e l'abbandono dei QR code nei ristoranti. Il “Fil Rouge” prosegue nella newsletter. Per non perderlo, iscriviti su filrouge.news
Produzione a cura di NightReview. Editing di Valeria Ardito.
mostra meno
Informazioni
Autore NightReview
Sito -
Tag

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca