Da Agrigento a Catania di Charles Alexis Henri de Tocqueville - Memorie del Sud

Da Agrigento a Catania di Charles Alexis Henri de Tocqueville - Memorie del Sud
24 apr 2024 · 14 min. 25 sec.

Charles Alexis Henri de Tocqueville, pubblicista e uomo politico francese (186-1859), viaggiò negli Stati Uniti, in Inghilterra, in Algeria, visitò la Sicilia nel 1827. Deputato alla Costituente nel 1847 e...

mostra di più
Charles Alexis Henri de Tocqueville, pubblicista e uomo politico francese (186-1859), viaggiò negli Stati Uniti, in Inghilterra, in Algeria, visitò la Sicilia nel 1827.
Deputato alla Costituente nel 1847 e ministro degli Affari esteri nel gabinetto Odilon Barrot.

Da Agrigento i nostri viaggiatori si muovono alla volta di Catania attraversando la fertile piana dei Lestrigoni. 
Arrivati a Catania volemmo subito rimetterci in cammino per Nicolosi e tentare durante la notte la grande ascensione all'Etna.
Partimmo alle quattro.Uscendo dalla città si traversa qualche campo coltivato, si entra poi in una zona di lava, antica ma ancora nuda ed orribile.
E da qui che si ha la migliore visuale su Catania, circondata da boschetti e da colate di lava.
Con uno sforzo eccezionale raggiungiamo l'orlo del cratere, che contempliamo con una sorta di terrore.
Dovunque intorno a noi il mare, e la Sicilia è distesa ai nostri piedi.
Eccola finalmente, ci diciamo, questa Sicilia, meta del nostro viaggio, per tanti mesi oggetto dei nostri discorsi, eccola tutta intera ai nostri piedi.
In queste valli Apollo ha guardato le greggi; questi boschetti che si estendono sino a toccare la riva del mare hanno risuonato del flauto di Pan; le ninfe si sono perdute tra le loro ombre e hanno respirato il loro profumo.
Qui Galatea cercava di sfuggire a Polifemo, mentre Aci, vicino a soccombere sotto i colpi del suo Rivale, ancora faceva liete queste spiagge legate per sempre al suo nome.
Più lontano si possono scorgere il lago di Ercole e le rocce dei Ciclopi.
Terra degli dei e degli Eroi! Povera Sicilia!
Che cosa sono divenute le tue brillanti chimere?
mostra meno
Informazioni
Autore Giuseppe Cocco
Sito -
Tag

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca