Copertina del podcast

Una storia bestiale

  • Trailer - Una storia bestiale

    23 NOV 2022 · Coraggiosi, intrepidi, geniali, amorevoli e fedeli. Sono tanti gli animali speciali. Alcuni di loro, però, si distinguono anche per le loro capacità straordinarie. Molte sono innate, altre sono state conquistate in lunghe sessioni di apprendimento. Questa è “Una storia bestiale”, la serie podcast dedicata alle imprese straordinarie degli animali. Vi racconterò una storia al mese, ogni mese. Dedicata agli animali straordinari che con la loro presenza rendono migliori le nostre vite. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 2 min. 44 sec.
  • Piper e Frida, i cani con gli occhiali

    2 DIC 2022 · Piper e Frida sono stati due straordinari cani da lavoro. Due quattrozampe speciali che ci hanno insegnato a non mollare mai e a non perdere mai di vista le cose semplici, che sono le sole veramente importanti. Erano unici, entrambi. Sia per come affrontavano le loro missioni, sia per l’abbigliamento tattico con cui entravano in azione. In comune, oltre ad abilità straordinarie, avevano, infatti, gli occhiali protettivi che indossavano quando era impegnati sul campo. Simili a quelli usati dagli sciatori. Piper li usava per ripararsi gli occhi dai detriti alzati dagli aerei in fase di decollo, a Frida servivano contro la polvere delle macerie. Piper era un border collie e il suo mestiere era quello di scacciare gli uccelli e i piccoli mammiferi dalle piste del Cherry Capital Airport. Frida era una labrador da soccorso specializzata nella ricerca in caso di calamità naturali. Per quello che hanno fatto e per come ci sono riusciti questi cani sono entrati nella leggenda. Piper era il cane top gun, Frida la perrita rescatista. Questa è la loro storia. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 18 min. 53 sec.
  • Il bue, l’asino e le renne. Gli animali straordinari del Natale

    22 DIC 2022 · Sono animali umili, considerati comuni. Persino poco degni di attenzione. Eppure da più di duemila anni, almeno per cristiani, sono i primi guardiani di Gesù. Bue e asinello, con il loro fiato, contribuirono a tenere al caldo il piccolo nella mangiatoia. Natale, però, non è solo fede. Succede quando una tradizione si consolida e pervade il nostro spirito, città e paesi. Così, soprattutto per i più piccoli, gli animali simbolo della notte tra il 24 e 25 dicembre diventano le renne. Sono loro, infatti, a trainare la slitta di Babbo Natale in tutto il mondo. Una slitta carica di regali. E onestamente non esistono altre parole per definire questa impresa se non straordinaria. E questa è una puntata speciale dedicata proprio agli animali straordinari del Natale. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musiche: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 | Ars Cantus, Adeste, Fidelis Gene Autry, Rudolph the Red-Nosed Reindeer The Tabernacle Choir, We Wish You a Merry Christmas
    Ascoltato 22 min. 30 sec.
  • Yaki e i cani che sfidano le valanghe

    2 FEB 2023 · Se ti ritrovi sepolto da due metri di detriti innevati loro sono la tua unica speranza. Soprattutto se non sei in possesso di un localizzatore “Arva” (Apparecchio di ricerca in valanga) e il rischio slavine è marcato, come capita diverse volte ogni anno, anche in questa stagione. Se fini­sci sotto la neve solo questi cani, insieme ai loro conduttori, possono restituirti alla luce. Li chiamano angeli custodi d’alta quota e sono animali speciali, formati per intervenire nelle emergenze. Dotati di forte mo­tivazione e grande temperamento, lavorano in zone impervie, con temperature proibitive, ma restano sensibili ed empatici. E salvano vite. Loro sono i cani delle Unità cinofile da ricerca in valanga. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 15 min. 21 sec.
  • I cani bagnini della SICS

    16 LUG 2023 · Da 35 anni sono sinonimo di soccorso in acqua. Di efficienza, preparazione e vite salvate. Più di trenta anche lo scorso anno. Nelle acque salate dei mari italiani ma anche in quelle dolci dei laghi. Loro sono i cani e i conduttori della Sics, la Scuola italiana cani da salvataggio, associazione di volontari della protezione civile specializzata nell’addestramento di unità cinofile da soccorso in acqua. Una risorsa indispensabile in tema di sicurezza e che fa rima, inequivocabilmente, con il soccorso in acqua. Per tutti quelli che li conoscono o ne hanno sentito parlare loro sono i cani bagnini. E queste sono le loro storie. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 24 min. 34 sec.
  • Giò e Giulia - I falchi pellegrini di Milano

    13 AGO 2023 · Il suo nome fa rima con velocità. Perché il falco pellegrino è la creatura più rapida sul Pianeta Terra. In picchiata si ritiene possa superare i 380 chilometri orari. Questo rapace, però, ha un’altra caratterista che lo rende davvero straordinario. La capacità di adattarsi a ogni ambiente. Non solo naturale. Questo uccello ha accompagnato l’uomo sin dai tempi antichi e nel corso dei secoli è stato venerato, temuto, ma anche cacciato e sfruttato. Ciononostante è riuscito a colonizzare tutto il mondo e può sopravvivere in qualunque tipo di clima e ambiente. Anche fortemente dominato dalla presenza dell’uomo. Come le grandi città. A Milano la storia moderna dei falchi pellegrini inizia nel 2014. Per conoscerla però non bisogna soffrire di vertigini e salire fino ai 124 metri del Pirellone, il grattacielo simbolo di Milano. A quell’altezza si trova, infatti, la quota del cosiddetto “piano carrello”, area da cui una volta veniva scaricato proprio il carello necessario alle operazioni di pulizia dei vetri. Quella è diventata la casa di Giò e Giulia. Loro sono i falchi pellegrini di Milano. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 32 min. 18 sec.
  • I cani che custodiscono i bambini diabetici e i ragazzini autistici

    13 SET 2023 · Non c’è niente di più normale di un ragazzino che gioca con il suo cane al parco. Domino e Archie, però, non sono come gli altri. Sono una coppia speciale. Perché il piccolo è affetto da una rara e aggressiva forma di diabete e il cane è il suo angelo custode. Con quattro zampe, una coda e un tartufo sempre in movimento. Archie vive grazie a Domino. Perché è questo cane che gli tiene monitorata la glicemia. E lo avvisa prima che la crisi possa insorgere. Una risorsa che, specialmente nei Paesi anglosassoni, è parte integrante, dove possibile, del protocollo di cura di questa malattia. Possibilità che, tra qualche mese, sarà a disposizione anche dei giovani pazienti italiani. È partito, infatti, il progetto pilota a livello nazionale che vede protagonisti la Regione Toscana, la sua Scuola cani guida per ciechi di Scandicci e l’ospedale Meyer di Firenze. Obiettivo formare i cani da allerta medica in grado di segnalare per tempo l’arrivo delle crisi glicemiche. Fondamentali come lo sono i quattrozampe che operano come assistenti e accompagnatori per i bambini autistici. Queste sono le loro storie. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 24 min. 43 sec.
  • I cani che proteggono gli animali in via d’estinzione

    15 OTT 2023 · Sempre più parchi naturali, aree protette e forze di polizia chiedono aiuto ai quattrozampe per proteggere rinoceronti, elefanti e altri animali in via d’estinzione dai bracconieri. Un’impresa che poi continua anche nei porti e negli aeroporti con un solo obiettivo: contrastare il traffico illegale di corni e zanne. E difendere queste specie minacciate. Il più famoso di loro si chiamava Killer. Il suo nome faceva paura, ma soltanto a chi era dalla parte sbagliata del fronte. Perché in questa guerra, ancora in corso, non ci sono sfumature. Esistono i cattivi e i buoni che li combattono. I primi sono i bracconieri, i trafficanti di avorio e i cercatori di trofei di caccia. I secondi sono coloro che cercano, con ogni mezzo possibile, di difendere gli animali selvatici. Killer era uno di loro: la stella della squadra antibracconaggio del Kruger National Park, in Sudafrica. Tanto che l’associazione britannica Pdsa (People’s Dispensary for Sick Animals) fondata nel 1917 da Maria Dickin, pioniera dei diritti degli animali, lo ha insignito, nel gennaio del 2016, della medaglia d’oro in segno di gratitudine e stima per un lavoro encomiabile e pre­zioso per tutta l’umanità. Ora altri cani continuano la sua missione. In Africa, Asia, America e Europa. Anche in Italia sono attive speciali unità cinofile formate per contrastare gli autori di reati contro la natura. Sono i cani che difendono gli animali in via d’estinzione. E queste sono le loro storie. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 21 min. 7 sec.
  • I pastori maremmano-abruzzesi: i guardiani italiani famosi nel mondo

    16 NOV 2023 · Cosa ci fanno i pastori maremmano-abruzzesi su una piccola isola dell’Australia, lontani quasi 16mila chilometri dalla loro terra d’origine? La risposta è semplice: svolgono il loro lavoro. Ovvero, proteggono gli animali dai loro predatori naturali. In questo caso, al centro delle loro attenzioni, ci sono i pinguini minori blu. Middle Island è, infatti, una piccola porzione di terra emersa, prevalentemente rocciosa, situata vicino alla costa sud-occidentale di Victoria, in Australia, a Stingray Bay, vicino alla città di Warrnambool. La sua importanza naturalistica però, a dispetto delle dimensioni, è notevole. Si tratta, infatti, di un santuario della fauna selvatica che ospita colonie riproduttive di piccoli pinguini e berte dalla coda corta. Una specie di paradiso. Dove tutto andava per il meglio. Almeno fino al 2000, quando la bassa marea e un accumulo di sabbia hanno creato una sorta di passaggio tra la costa e l’isola. Passaggio sfruttato subito dalle volpi che, nel giro di qualche anno, hanno fatto strage dei piccoli pinguini. Portandoli dagli 800 del 1999, ai meno di 10 del 2005. Questi uccelli marini avevano solo una possibilità di salvezza: essere affidati alle abilità dei cani da guardiania migliori al mondo. Loro sono i pastori maremmano-abruzzesi. E queste sono le storie delle imprese che li hanno resi i guardiani più famosi al mondo. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 31 min. 50 sec.
  • I lamantini e il mito delle sirene

    18 DIC 2023 · Le sirene esistono. Ci sono davvero. Vivono nelle acque costiere poco profonde o paludose dell'America e dell'Africa. E sono presenti anche nel Mar dei Caraibi. Solo che non sono donne, metà pesci e metà umane, che attraggono i naviganti con la melodia del loro canto per poi farli naufragare. Sono animali. Mammiferi, innocui, ma dalla mole decisamente importante. Tra i più i grandi del pianeta Terra. Possono arrivare facilmente a una lunghezza di 3 metri e superare anche i 500 chilogrammi di peso. Veri e propri giganti acquatici, hanno una stretta parentela con altri animali decisamente grossi, ma di terraferma, ovvero gli elefanti. Se ogni leggenda ha un briciolo di verità, anche nel caso del mito delle sirene esiste una realtà: e sono proprio loro i Sirenidi, un ordine di Mammiferi che, come i Cetacei, si è perfettamente adattato all’ambiente acquatico. Sono proprio questi animali a rappresentare l’origine concreta del mito. Pochi altri possono vantare credenziali così importanti. Questi, invece, sì, perché sono riusciti in un’impresa davvero speciale. Loro sono i dugonghi e i lamantini. La sirena è una creatura mitologica che ha avuto origine nell'antica Grecia, concepita per la prima volta come un uccello dalla testa umana. Ad un certo punto, però, nel Medioevo, qualcosa è cambiato. E il loro aspetto si trasformato in quello di un pesce. Ed è così che si è imposta nella cultura di massa. Una creatura con il corpo di donna fino alla vita, da cui partiva una lunga pinna che le consentiva di vivere e frequentare le profondità marine. Un racconto che poi ha saputo imporsi e arrivare intatto ai giorni nostri. Grazie anche al più celebre dei navigatori, Cristoforo Colombo. Proprio 530 anni fa, infatti, alcuni mesi dopo la scoperta dell’America, l’esploratore nativo della Repubblica di Genova fece mettere nero su bianco il suo incontro ravvicinato con le sirene, avvenuto lungo le coste dell’attuale Repubblica dominicana. Secondo la trascrizione del suo diario di bordo, ad opera di Bartolomé de Las Casas, usò proprio queste parole: «Ho visto tre sirene emergere dall’acqua. Ma non sono così belle come le dipingono, poiché i loro volti hanno alcuni tratti maschili benché in un certo qual modo posso dirvi che hanno forma umana…». Non erano però sirene. Ma lamantini. Animali speciali, singolari, buffi. Non comuni. Per conoscerli da vicino in Italia c’è solo un luogo. E per raggiungerlo dobbiamo arrivare sul Mar Ligure e osservare lo stesso orizzonte che ha conquistato Cristoforo Colombo. Proprio nella sua città natale, infatti, c’è l’acquario di Genova, una delle 10 strutture europee in cui si possono ammirare questi animali. E in cui si può capire da vicino la necessità di studiarli e favorirne la conservazione. In questo viaggio alla scoperta dei lamantini e dugonghi sarà proprio un’esperta dell’Acquario genovese a farci da navigatrice: Erika Esposti, curatore dei mammiferi e uccelli marini. “Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani. Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
    Ascoltato 24 min. 33 sec.

Coraggiosi, intrepidi, geniali, amorevoli e fedeli. Sono tanti gli animali speciali. Alcuni di loro, però, si distinguono anche per le loro capacità straordinarie. Molte sono innate, altre sono state conquistate...

mostra di più
Coraggiosi, intrepidi, geniali, amorevoli e fedeli. Sono tanti gli animali speciali. Alcuni di loro, però, si distinguono anche per le loro capacità straordinarie. Molte sono innate, altre sono state conquistate in lunghe sessioni di apprendimento. Questa è “Una storia bestiale”, la serie podcast dedicata alle imprese straordinarie degli animali. Vi racconterò una storia al mese, ogni mese. Dedicata agli animali straordinari che con la loro presenza rendono migliori le nostre vite.

“Una storia bestiale” è un podcast ideato e realizzato da Alessio Pagani.
Musica: Tragedy by MaxKoMusic | https://maxkomusic.com/ | Music promoted by https://www.chosic.com/free-music/all/ | Creative Commons CC BY-SA 3.0 |
mostra meno
Contatti
Informazioni

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Copertina del podcast

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca