Punto fermo. O meglio un punto fermo di fondamento, che regge tutto questo teatrino del nullismo c'è, da un po' di tempo: un orizzonte politico monco che arranca, ma in...

mostra di più
Punto fermo. O meglio un punto fermo di fondamento, che regge tutto questo teatrino del nullismo c'è, da un po' di tempo: un orizzonte politico monco che arranca, ma in ogni caso vive. L'orizzonte monco è quello prodotto dall'economia capitalistica, nelle modalità in cui vive ora. Sporca, delinquenziale, in minima parte moderna negli intendimenti sociali, ma modernissima nelle capacità tecnologiche di struttura. Affari che si avvalgono di ogni risvolto umano per prosperare, per assommarsi. In questa direzione, tragedie, guerre, armi di ogni tipo, vengono usate per raggiungere e mantenere l'obiettivo dell'aumento dei profitti. Soldi a palate per sempre più pochi; a volte un po' più puliti, ma comunque soldi, reali o simbolici che debbono aumentare sempre più: miliardi di persone senz'acqua - dai facciamoci dei soldi; la fame non sparisce, gli affamati muoiono - altri soldi; il pianeta soffre ecologicamente - plastica, idrocarburi, deforestazioni selvagge - altri soldi. Insomma, avanti sino al bordo dell'abisso e oltre.
mostra meno
Informazioni
Autore Antroporti Radioweb
Categorie Politica
Sito -
Email -

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca