• Leda Rafanelli

    15 NOV 2022 · Leda Rafanelli, classe 1880. Scrittrice anarchica, brillante, ribelle. In bilico tra l'Italia e l'Egitto, coltiva il coraggio per essere se stessa e l'intuito per non farsi abbagliare dal luccichio del potere, dal vociare della maggioranza. Scritto da Orso Tosco.
    6 min.
  • Jutta Hipp

    15 NOV 2022 · Ritratto di Jutta Hipp, talentuosa pianista jazz tedesca semisconosciuta al grande pubblico. Eppure musicista brillante, unica nel suo genere: vola in America, conosce il successo, e poi una rovinosa caduta che la allontana dalle scene. Fino al colpo di scena finale. Scritto da Andrea Di Gennaro.
    5 min. 22 sec.
  • Antonia Pozzi

    22 NOV 2022 · Antonia Pozzi, poetessa. Anima elegante, inquieta e irregolare. Come le sue "mamme montagne". Spende la sua vita innamorata, senza mai fiorire, una gemma bruciata da continue gelate. Scritto da Emiliano Cribari.
    5 min. 32 sec.
  • Joy Mangano

    22 NOV 2022 · Ritratto della donna che ha inventato il mocio che si strizza da solo, rivoluzionando le case del pianeta. Che ha lottato con i denti per essere considerata, creduta, stimata. La storia di un riscatto che si fa universale. Scritto da Carlotta Clerici. Voce di Maica Michi.
    5 min. 50 sec.
  • Sibilla Aleramo

    29 NOV 2022 · Scrittrice, poetessa, giornalista. Simbolo di libertà e consapevolezza, Sibilla Aleramo rappresenta il seme da cui nasce il femminismo del '900 italiano. A cura di Clara Collalti.
    7 min. 14 sec.
  • Franca Pellini

    29 NOV 2022 · Storia di una donna rivoluzionaria e appassionata, che ha dedicato la sua vita ai malati, in un'epoca in cui la salute non era un diritto di tutti. Fondando una delle prime associazioni a favore dei dializzati. Di Francesca Mineo.
    6 min. 2 sec.
  • Carol Rama

    6 DIC 2022 · Carol Rama, artista. Visionaria, trasgressiva, tormentata. Dipinge un mondo impuro e spontaneo mentre fuori dalla finestra c'è il Fascismo, offrendo al mondo un nuovo punto di vista. Lavora per rabbia, terrore, per contraddizione. O semplicemente per guarire, come diceva lei. A cura di Orso Tosco.
    7 min. 46 sec.
  • Cecilia Mangini

    13 DIC 2022 · Ritratto di Cecilia Mangini, regista, sceneggiatrice, fotografa. Pioniera del documentario in Italia, è l'espressione pura del cinema militante del Dopoguerra, attraverso il quale indaga tra le pieghe più sottili la società. A cura di Carlotta Clerici. Le parole di Cecilia Mangini sono liberamente tratte dalle interviste che lei stessa ha rilasciato in "Il mondo a scatti", il film documentario della stessa Mangini e di Paolo Pisanelli e dal laboratorio "La sfida di Cecilia Mangini. Regista quando le donne non osavano" che si è svolto all'Università degli Studi di Padova nel 2017. Tutti gli interventi utilizzati nel podcast hanno finalità educative, senza fini di lucro.
    7 min. 11 sec.
  • Billie Jean King

    20 DIC 2022 · Storia della campionessa del tennis mondiale Billie Jean King, 25 anni di carriera, trentanove titoli di Grande Slam tra singolo, doppio e misto, fondatrice dell'Associazione che ancora oggi regola il gioco femminile, la WTA. Paradigma di libertà e indipendenza, sempre in prima linea per i diritti delle donne e del libero accesso allo sport. A cura di Raffaella Giancristofaro.
    7 min. 6 sec.
  • Cristina Cattafesta

    21 FEB 2023 · Il cuore di Cristina Cattafesta batteva per le donne afghane, con le quali si schierava e per le quali combatteva rivendicando i loro diritti: prima di tutto, la loro libertà. Fondatrice del CISDA, Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane, oggi Cristina è ancora capace di ispirare le nuove generazioni.
    10 min. 10 sec.

L’importanza della libertà è dimenticata soltanto da chi ha la fortuna di poterla godere senza sforzo. Libertà è un sostantivo femminile: le donne hanno dovuto lottare di più per ottenere...

mostra di più
L’importanza della libertà è dimenticata soltanto da chi ha la fortuna di poterla godere senza sforzo. Libertà è un sostantivo femminile: le donne hanno dovuto lottare di più per ottenere la stessa libertà che gli uomini si sono sempre concessi: una battaglia che non è ancora conclusa. Queste sono storie di donne uniche, talentuose e caparbie, irrequiete e coraggiose, controcorrente. Libere. Che rappresentano le mura maestre del tempo nuovo che tutti siamo chiamati a vivere.
mostra meno
Contatti
Informazioni

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca