Copertina del podcast

Io Non Mi Rassegno

  • Chi è monsignor Viganò, accusato di Scisma dalla Chiesa (e che c'entra Trump) - #953

    21 GIU 2024 · Ieri pomeriggio l’arcivescovo Carlo Maria Viganò è stato convocato in Vaticano con l’accusa di scisma. Una delle più gravi e rare. Che succede nella Chiesa? Parliamo anche di Mark Rutte, ex premier olandese che quasi sicuramente sarà il nuovo Segretario generale della NATO (e di cosa ciò significa in ottica russo-ucraina), e poi di caldo, caldo estremo che ha ucciso oltre mille persone in pellegrinaggio verso la Mecca che in India ha lasciato NEw Delhi senz’acqua e che sta mandando alle stelle il consumo di carbone. E infine di notizie sarde, con Cagliari che non è molto accogliente verso la comunità LGBTQ+. INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:00:57  - Lo scisma nella Chiesa? 00:08:05 - Mark Rutte sarà il prossimo Segretario generale dela NATO 00:15:21 - Oltre 100 morti per il caldo nel pellegrinaggio verso La Mecca 00:16:57 - New Delhi senz'acqua e carbone alle stelle in India 00:23:04 - Cagliari non è così accogliente verso la comunità LGBTQ+ Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 24 min. 59 sec.
  • Ascoltato 25 min. 24 sec.
  • L’autonomia differenziata (forse) non è così male. Ma sarà mai applicata? - #953

    20 GIU 2024 · Ieri è stata approvata, fra le polemiche la legge sull’autonomia differenziata, cavallo di battaglia della lega che però secondo i suoi detrattori potrebbe aumentare le diseguaglianze nel nostro paese. Ma è davvero così? Cerchiamo di capirlo. Parliamo anche della morte di un lavoratore indiano a Latina, abbandonato dai superiori dopo un incidente probabilmente perché irregolare, dell’inchiesta di FanPage sui giovani attivisti meloniani, che più che a Meloni si ispirano al Duce, e della raccolta firme di Lav per togliere gli animali dai circhi. INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:00:46 - Approvata l'autonomia differenziata 00:15:13 - La morte di un lavoratore indiano a Latina ci dice molte cose 00:20:05 - L'inchiesta sui giovani di Gioventù Nazionale 00:22:31 - La petizione Lav contro gli animali nei circhi 00:24:00 -  Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 27 min. 48 sec.
  • La morte di Noam Chomsky riportata da (quasi) tutti i giornali, che non è vera - #952

    19 GIU 2024 · Ieri sera attorno alle 22 italiane molti fra i principali quotidiani italiani, dal Corriere, al Sole, al Fatto Quotidiano, dedicavano le loro homepage alla morte del più grande linguista e per alcuni intellettuale vivente: Noam Chomsky. Che però non è morto. Poi la notizia è sparita senza lasciare traccia e questo ci dice molto, ahimè, del giornalismo nel nostro paese. Parliamone. Parliamo anche della visita di Putin in Corea del Nord, di Ursula von der Leyen che avrebbe ritardato l’uscita di un dossier scomodo per ingraziarsi i favori di Giorgia Meloni, di alcune novità da Israele e infine di un clamoroso retroscena dell’approvazione della Nature restoration law. INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:00:57 - La notizia della morte di Noam Chomsky, che non era vera 00:07:31 - La visita di Putin in Corea del Nord 00:11:59 - Von der Leyen ha insabbiato un rapporto per ingraziarsi Meloni? 00:15:40 - Alcune importanti novità da Israele (e dalla Sicilia) 00:24:30 - Il clamoroso retroscena sull'approvazione della Natrure restoration law Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 24 min. 4 sec.
  • L’Università di Palermo prende posizione contro Israele, cambiamenti climatici e transizione energetica – INMR Sicilia #3

    19 GIU 2024 · Terzo appuntamento con Io non mi Rassegno Sicilia. Oggi con la nostra Selena Meli parleremo della scelta dell’Università di Palermo di sospendere tutti gli accordi in essere con gli Istituti universitari israeliani fino a che l’offensiva andrà avanti sulla Striscia di Gaza, paleremo ancora degli effetti del cambiamento climatico nella regione, dalla proliferazione del cosiddetto vermocane  alla siccità e agli incendi e di transizione energetica in Sicilia, che pare giocherà un ruolo centrale nella circolazione dell’idrogeno verde in Europa, e nelle isole minori. In chiusura qualche articolo pubblicato nell’ultimo mese su Sicilia Che Cambia. INDICE: 01:08 - L'università e Israele 04:42 - La minaccia del vermocane 07:46 - Siccità 14:13 - Idrogeno, opportunità o pericolo? 21:18 - Incendio nella discarica di Bellolampo 22:49 - Le notizie da Sicilia che Cambia
    Ascoltato 27 min. 20 sec.
  • A sorpresa il Consiglio Ue approva la legge di ripristino della natura, governo italiano contrario - #951

    18 GIU 2024 · La legge sul ripristino della natura è stata finalmente - e a sorpresa - approvata dal Consiglio Ue e si appresta ad entrare in vigore. Gli stati membri saranno obbligati non solo a proteggere ma a ripristinare alcuni ecosistemi chiave. Vediamo come e cosa questo comporta. Parliamo anche di Netanyahu che ha sciolto il gabinetto di guerra e della rivolta dell’esercito israeliano e infine di un bel reportage Usa sugli impatti devastanti della coltivazione degli avocado nello stato di Michoacan, in Messico.  INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:00:45 - Approvata la legge sul ripristino della natura 00:08:45 - Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra, mentre l'esercito gli volta le spalle 00:15:49 - Il problema degli avocado, in Messico Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 21 min. 40 sec.
  • È pace o farsa? La proposta di Putin sull'Ucraina e la conferenza in Svizzera di Zelensky - #950

    17 GIU 2024 · Venerdì il Presidente russo Vladimir Putin ha annunciato al mondo la sua proposta per la pace in Ucraina. Una proposta giudicata da molti una richiesta di resa incondizionata a Kiev, e che arriva il giorno dopo l’incontro al G7 fra Biden e Zelensky e alla vigilia di una grande conferenza per la pace voluta dal governo ucraino e a cui Mosca non era stata invitata. Cerchiamo di capire cosa significa tutto ciò, con l’aiuto dell’esperto Aldo Giannuli. Parliamo anche del G7, che sembra essere stato una vittoria soprattutto per Giorgia Meloni, e di come sono andati i negoziati intermedi di Bonn, in vista della conferenza sul clima di Baku. INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:00:52 - La proposta di pace di Putin e la conferenza di Zelensky 00:16:35 - E' stato il G7 di Giorgia Meloni? 00:21:42 - Come sono andati i negoziati intermedi sul clima di Bonn Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 25 min. 19 sec.
  • Sole, mare e G7. In Puglia si parla di armi all'Ucraina, asset russi congelati e polemiche sull'aborto - #949

    14 GIU 2024 · È in corso il G7 in Puglia, voluto fortemente da Meloni che ha portato al centro del dibattito il suo Piano Mattei, ma che è stata messa alle strette sul tema dell’aborto. Si è parlato anche di Ucraina (anzi, si è subito giunti a un accordo sull’utilizzo degli asset russi congelati per finanziare gli armamenti), si parlerà di clima, ma sottotraccia serpeggia una domanda (perlomeno in me) sul senso di questi incontri. Parliamone. Parliamo anche del caso Donno e della rissa / aggressione in Parlamento, del probabile ritorno di Cingolani nella veste di Commissario europeo, del Papa che continua a parlare di frociaggine, di Johnson e Johnson che patteggia in un processo legato ad alcuni prodotti accusati di essere cancerogeni, di caccia alla balena in Islanda e infine di Festival antimafia in Calabria e di notizie dalla Sardegna che Cambia. INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:01:03 - Il G7 in Puglia 00:12:22 - Il caso Donno e la rissa alla Camera 00:14:57 - A volte ritornano: Cingolani sarà super-commissario Ue? 00:17:52 - Il Papa lo ha rifatto: riscoppia il caso "frociaggine" 00:21:04 - Johnson&Johnson pagherà per chiudere le accuse su collegamenti fra talco e cancro 00:22:32 - L'Islanda ha riaperto la caccia alle balene 00:25:02 - Di festival antimafia calabresi e notizie sarde Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 29 min. 33 sec.
  • Ascoltato 23 min. 43 sec.
  • Europee 2024: politici o influencer? C'è stata l'ondata nera? - #948

    12 GIU 2024 · Con i risultati definitivi delle europee in cassaforte, possiamo fare qualche considerazione ulteriore. Innanzitutto: chi sono i 76 candidati e candidate italiani eletti? Chi ha preso più voti, quali sono i profili più interessanti? E ancora: c’è stata davvero questa ondata nera, o forse no? E quanto influisce la fama mediatica (anche su Internet) sull’elezione di qualcuno? Parliamo anche della condanna di Hunter Biden, figlio del presidente Joe, negli Usa e di Hamas che ha accettato una proposta di tregua delle Nazioni unite.  INDICE: 00:00:00 - Sommario 00:00:51 - L'analisi a freddo dei risultati delle europee 2024 00:21:18 - La condanna di Hunter Biden, figlio di Joe 00:26:03 - Hamas accetta la proposta Onu per la pace 00:24:26 - Emozioni... da Italia che Cambia Iscriviti alla NEWSLETTER: https://bit.ly/43SCSr8
    Ascoltato 29 min. 32 sec.

Io Non Mi Rassegno è la rassegna stampa commentata di Italia che Cambia, curata da Andrea Degl'Innocenti. Va in diretta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì a partire dalle...

mostra di più
Io Non Mi Rassegno è la rassegna stampa commentata di Italia che Cambia, curata da Andrea Degl'Innocenti. Va in diretta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì a partire dalle 8 sui canali Spreaker, Spotify e YouTube di Italia che Cambia. Perché, ricordatevi: "Chi si rassegna, è perduto!"
mostra meno
Contatti
Informazioni

Sembra che non tu non abbia alcun episodio attivo

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Corrente

Copertina del podcast

Sembra che non ci sia nessun episodio nella tua coda

Sfoglia il catalogo di Spreaker per scoprire nuovi contenuti

Successivo

Copertina dell'episodio Copertina dell'episodio

Che silenzio che c’è...

È tempo di scoprire nuovi episodi!

Scopri
La tua Libreria
Cerca